ArvaliaToday

Corviale: biblioteca e Municipio sono assediati dai rifiuti

Sacchetti di immondizia disseminati a pochi metri dalla postazione della Polizia Locale, dalla sede dell'Ufficio Anagrafico e dalla Biblioteca di Corviale. Il degrado lambisce le istituzioni

Il degrado, a Corviale, arriva a toccare il cuore delle istituzioni municipali. Questa volta i sacchetti di rifiuti finiscono davanti alla biblioteca di via Mazzacurati e dunque anche di fronte al comando di Polizia Locale. Non si tratta di un caso isolato.

CASSONETTI - In passato analoghe situazioni di degrado, erano state segnalate proprio a ridosso della sede del Consiglio Municipale. La quantità di rifiuti, difficilmente riconducibile solo al fenomeno di rovistaggio, potrebbe far supporre che sia necessario aumentare il numero di cassonetti stradali. La loro presenza davanti alla biblioteca, presidio culturale di un quartiere che si cerca di rilanciare, tende  tuttavia a vanificare alcuni degli sforzi fatti.

DEGRADO - I rifiuti che abbiamo fotografato dietro i cassonetti, sembra però che siano in ottima compagnia. A pochi metri di distanza, sulla scalinata situata a metà strada tra la sede dell’anagrafe e quella del Consiglio Municipale, qualcuno ha infatti pensato di abbandonare diverse buste di spazzatura. Non abbiamo notato gli scooter cui accennava, poche settimane fa, il Consigliere Marco Palma. Tuttavia anche in loro assenza, il quadro sembra piuttosto chiaro. E degradante.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento