ArvaliaToday

Corviale, il Calciosociale recupera il parcheggio abbandonato: "Lo renderemo sicuro e accogliente"

Trasformare uno spazio degradato ed insicuro in un parcheggio accogliente. La Onlus del Campo dei Miracoli prepara un altro regalo per Corviale

Il parcheggio di via Mazzacurati, di notte, non viene utilizzato. L’assenza di illuminazione, il profondo degrado, i rottami ed i rifiuti presenti, hanno sempre spinto gli automobilisti alla ricerca di altri posteggi. 

Un quartiere più sicuro

Se le persone non si sentono sicure, non vengono a Corviale. E se restiamo isolati, il quartiere muore. Per questo abbiamo deciso di dedicarci alla riqualificazione di un parcheggio” racconta Massimo Vallati, fondatore del Calciosociale Italia. “Vogliamo convincere i romani che qui possono venire perché lasciare la propria auto non è più rischioso”. Per riuscirci hanno messo in campo l’energia di un’intera comunità.

I murales del parcheggio

Gli atleti del Calciosociale, la Onlus che a Corviale nel 2009 ha allestito il “Campo dei Miracoli”, si sono dati da fare insieme ai genitori agli scout ed ai gruppi di volontariato. “Abbiamo preparato centinaia di pallet con cui stiamo realizzando un muretto intorno al parcheggio. Lì, grazie al contributo di alcuni writer, i nostri ragazzi disegnano magliette  sulle cui spalle sono riportati i valori a cui ci ispiriamo, come la dignità e la giustizia”. Ma quello è solo il primo passo per il rilancio di un’area fortemente degradata del quartiere.

Il progetto

Il progetto di riqualificazione del parcheggio adiacente il Campo dei Miracoli è di ampio respiro. “Abbiamo ottenuto la concessione dell’area dal Comune e noi facciamo del nostro meglio per sistemarla. Però vorremmo che anche il Comune facesse la propria parte – ha sottolineato Massimo Vallati -  Servono dissuasori per la velocità, un’adeguata segnaletica stradale ed anche una videocamera. Se riusciamo ad ottenere queste cose, ci possiamo anche impegnare a mettere una persona a custodirlo, in modo da renderlo ancor più sicuro”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un vanto per la città

Il lavoro per il rilancio del parcheggio, nell’ottica di chi gestisce il Campo dei Miracoli, è quindi funzionale a rendere più attrattivo un quartiere su cui, Regione e Ater, stanno investendo. “Quello che fa Calciosociale per Corviale è encomiabile – ha commentato l’ex assessore capitolino Paolo Masini – ed infatti fa parte della rete di 'Mamma Roma ed i suoi figli minori', sin dalla sua nascita. Il lavoro che fanno in quel quadrante, sul piano dell’integrazione come nella lotta alla criminalità, è una delle cose di cui questa città deve andare più orgogliosa”. Il rilancio del quartiere non passa infatti solo per la riqualificazione del"Serpentone".  A far cambiare pelle al Serpentone contribuisce, e non poco, anche il Calciosociale. E la trasformazione di un parcheggio abbandonato e degradato in uno spazio vissuto e colorato ne rappresenta una plastica dimostrazione.
.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus Fiumicino, dopo ristorante chiuso un chiosco sul lungomare: positivi i titolari del locale

  • Coronavirus: a Roma oggi tre nuovi contagi, sono 862 i casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Fiumicino positivo dipendente di un ristorante. Il sindaco: "Tampone e isolamento per i clienti"

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi contagi, altri 8 a Fiumicino. Sono 827 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 6 nuovi casi: positivi anche due senza fissa dimora. Nel Lazio 841 gli attuali contagi

Torna su
RomaToday è in caricamento