ArvaliaToday

Piana del Sole, Santori (Pdl): "Proseguono lavori per costruzione marciapiedi in via Sabbadino"

Augusto Santori, consigliere Pdl del Municipio XV, fa sapere che i lavori serviranno a mettere in sicurezza l'intera via Sabbadino

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

augusto-santori_original“Proseguono i lavori per la costruzione dei marciapiedi di via Sabbadino a Piana del Sole, arteria principale di questo quadrante e di collegamento con la stazione ferroviaria della Nuova Fiera di Roma”. Lo dichiara in una nota Augusto Santori, consigliere Pdl del Municipio XV e vicepresidente della commissione Lavori pubblici del Municipio XV.

“I lavori in fase di realizzazione – prosegue Santori – finanziati da Roma Capitale e voluti dall’assessore ai Lavori pubblici del Comune di Roma Fabrizio Ghera serviranno a mettere in sicurezza l’intera via, ove si trovano cassonetti Ama, fermate di trasporto pubblico e diverse realtà imprenditoriali e residenziali. L’intervento inoltre prevede il rifacimento del sistema fognario che, agli effetti, sta creando enormi problemi vista la carenza di manutenzione che si è registrata nel tempo e che porterà a limitare i fenomeni di allagamento che hanno caratterizzato in questi ultimi anni l’intera realtà di Piana del Sole".

“Mentre si lavora al prolungamento della linea 701L fino alla stazione FS – afferma Santori – e all’installazione di un semaforo su via Sabbadino per un’ulteriore messa in sicurezza della stessa via, molti sono ancora gli interventi che sarà necessario predisporre per questa zona che da anni resta abbandonata alla fattività dei suoi residenti. Agli effetti e in concreto soltanto in questi ultimi mesi abbiamo registrato finalmente una particolare attenzione da parte dell’amministrazione Alemanno su questo quadrante, che ha portato anche allo sblocco dei fondi consortili e all’avvio delle opere di installazione dei punti luce sulle vie secondarie di Piana del Sole”.

“Da registrare anche – conclude Santori – l’intervento sempre di Roma Capitale per l’illuminazione dell’area antistante alla stazione FS della Nuova Fiera di Roma che in futuro sarà denominata Piana del Sole. Un lavoro duro ma che sembra comunque ben iniziato”.

Torna su
RomaToday è in caricamento