ArvaliaToday

Magliana: la ciclabile coperta da un tappeto di foglie è un'infrastruttura inutile

La ciclabile di via della Magliana Nuova, senza manutenzione, è diventata inutilizzabile. Palma (FDI):"E' evidente l'assenza di programmazione". Ed in città continua a mancare il Piano foglie

C’era una volta una pista ciclabile. Oggi, l’infrastruttura di Magliana, è deserta. E’ diventato estremamente pericoloso percorrerla perché, le foglie, ne hanno coperto la superficie. Nessuno provvede a rimuoverle e loro, considerando la stagione, continuano a cadere.

Il tappeto sulla ciclabile

“Purtroppo non c’è la necessaria programmazione, altrimenti le foglie che hanno formato un tappeto sulla ciclabile, sarebbero già state rimosse” ha fatto notare Marco Palma, l’ex vicepresidente del Municipio XI. “D’altra parte siamo a dicembre, in pieno autunno. E quindi la loro presenza non rappresenta un fattore che possa destare una sorpresa”.

Un pericolo per i ciclisti

Lo stesso problema si ravvisa in molte delle piste ciclabili disseminate nella Capitale. Senza che si provveda a rimuoverle. “Ma le foglie lasciate a terra, quando piove – ha ricordato Palma – diventano scivolose come una buccia di banana”. E questo non invoglia certamente i ciclisti a percorrerla. Il rischio di caduta è molto alto ed infatti il tratto che fiancheggia via della Magliana Nuova e che congiunge Pian Due Torri con Lungotevere degli Inventori, è praticamente deserto.

Sparito il piano foglie

La presenza di foglie, d’altra parte, non mette in difficoltà soltanto i ciclisti. Se non rimosse, com’è risultato evidente anche durante l’ultima pioggia autunnale, finiscono per ostruire i tombini. Col risultato di lasciare la città sott’acqua. In Campidoglio però, il piano foglie resta un tabù. Ne doveva discutere la commissione ambiente, hanno fatto sapere le consigliere democratiche Valeria Baglio ed Ilaria Piccolo, ma poi “la riunione è stata improvvisamente sconvocata e da allora il 'piano foglie è sparito dall'agenda del Campidoglio”. 

In Assemblea Capitolina è stata depositata anche un’interrogazione per capire come l’amministrazione intenda gestire il problema delle foglie. In assenza di risposte si resta così. Con i marciapiedi ostruiti e le ciclabili inutilizzabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio al Nuovo Salario: 43enne ucciso in strada a colpi di pistola

  • Thomas Adami e Matteo Calabria, i due giovani calciatori morti su via Tiburtina: Tivoli e Guidonia sotto shock

  • Smog: blocco del traffico a Roma, stop tre giorni ai veicoli più inquinanti nella Fascia Verde

  • Tragedia sfiorata sul raccordo: ubriaco contromano provoca incidente, 5 feriti

  • Incidente sul Raccordo Anulare: si scontrano moto e camion, morto 64enne

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 25 e domenica 26 gennaio

Torna su
RomaToday è in caricamento