ArvaliaToday

Ponte della Magliana, i lavori non finiscono più: entro dicembre la gara per la manutenzione straordinaria

Slitta il termine previsto per l'attuale intervento di sostituzione dei guardrail. Poi serviranno anche i lavori di manutenzione. Nel 2019 continua la via Crucis del ponte della Magliana

Prima c'è stata una sperimentazione che, per tre mesi, ha creato enormi disagi.  Gli incolonnamenti sull'A91, per chi arrivando da Fiumicino intendeva raggiungere Roma, hanno creato quotidiane proteste tra gli automobilisti. Bocciata quella sperimentazione, l'amministrazione ha provveduto a far rimuovere i new jersery dalla strada. Ma i disagi non sono finiti.

Slitta la fine dei lavori

Finta la sperimentazione sono infatti partiti altri lavori. "Il cantiere che attualmente è presente sul Ponte della Magliana – ha dichiarato Mirko Marsella (Leu), presidente della commissione Lavori pubblici del Municipio XI – è partito nel mese di settembre e si sta interessando alla sostituzione dei guardrail. Per quanto riguarda il termine dei lavori, siamo andati ben oltre la data che ci era stata indicata. In una commissione che avevo convocato il 6 settembre il dipartimento Simu aveva infatti dichiarato che sarebbero terminare a metà settembre". Invece le operazioni si sono protratt. Ed il restringimento sta creando disagi ai pendolari ma anche a quanti, dall'Eur, prendono il viadotto per raggiungere l'aeroporto di Fiumicino. Ritardi che, in casi estremi, possono provocare anche la perdita del volo.

"Quando piove non si può lavorare"

Sulla questione è intervenuta anche l'assessora capitolina ai Lavori Pubblici Margherita Gatta. Intervistata da Buongiorno Regione, l'assessora ha spiegato che "il cantiere permette di operare solo in una striscia di tre metri, quindi i lavori non possono essere fatti in maniera veloce. Devono essere compiuti in linea – ha aggiunto Gatta – e non possono quindi sovrapporsi molte operazioni". Siccome "quando piove non si può lavorare" - ha aggiunto l'assessora, diventa difficile fare delle previsioni. Ma "in linea generale il termine dei lavori è previsto per la fine di novembre". Vale a dire che, i rallentamenti per gli automibilisti, dureranno molto di più rispetto alla tempistica inizialmente fornita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lavori previsti anche per il 2019

Terminato il cantiere, presente in direzione opposta rispetto a quella della tanto criticata sperimentazione, il ponte della Magliana sarà interessato da un altro intervento.  Come ricordato da responsabili del Dipartimento Simu ai consiglieri presenti enlla commissione municipale ai lavori pubblici del 6 settembre, "nel bilancio del 2018 sono stati stanziati 2 milioni per effettuare manutenzione straordinaria del ponte". Al riguardo è stato anche avviato un progetto esecutivo che, al fine di non perdere i relativi fondi, andrà a gara entro dicembre 2018. "La progettazione – ha confermato l'assessora  Gatta davanti le telecamere di Buongiorno Regione - ci sarà consegnata a breve". Poi partirà la gara. I disagi saranno inevitabili visto che, "con buona probabilità – ha spiegato il referente del Simu alla commissione convocata in Municipio XI – si interromperà il traffico veicolare". Più che un viadotto, per gli automobilisti che lo percorrono, il ponte della Magliana comincia a somigliare  davvero ad una "via crucis". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 3635 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 15 nuovi contagiati: sono 3637 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 9 nuovi contagi: sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento