ArvaliaToday

A Magliana la nuova sede logistica della Protezione Civile. Mollicone: "Ma non era meglio l'ex Caserma Donato?"

Presentata un'interrogazione parlamentare sulla destinazione dello stabile di via Magliana 133 dove la protezione Civile ha deciso di lasciare mezzi e materiali d'archivio. Palma (FdI): "Persa un'occasione di rilancio per l'ex caserma del Trullo"

Il trasferimento di mezzi all'interno del complesso presente in via della Magliana 331 non è passato inosservato. "Sarà un mese che lì si sta spostando la Protezione Civile" fa sapere l'ex  consigliere municipale Marco Palma.

L'uso della nuova sede

"Si tratta della sede logistica, dove sono conservati materiali, mezzi e archivio documentale del Dipartimento – si legge sul sito della Protezione Civile". Da lì sono stati trasferiti quelli che, provvisoriamente, erano stati lasciati presso altri magazzini e depositi presenti sul territorio nazionale. La scelta però, ha destato delle perplessità. Anche a livello parlamentare.

L'interrogazione e le perplessità

Alla Camera è stata infatti presentata un'interrogazione, rivolta al Premier Conte ed al Ministero della Difesa. Il deputato di Fratelli d'Italia Federico Mollicone ha infatti chiesto "quali siano i costi della locazione e quali sono le motivazioni della scelta". Anche perchè, come ricordato nell'interrogazione, "ad un paio di chilometri in linea d'aria insiste l'ex caserma Donato" che, tra l'altro, copre un'estensione di gran lunga maggiore. La superficie scelta a magliana infatti, ha ricordato Mollicone, si estende su 11mila metri quadrati. La caserma dismessa del Trullo invece, occupa uno spazio pari a 39mila metri quadrati: più del triplo.

L'ex Caserma Donato e l'occasione persa

"Peccato per questa scelta, è un'occasione persa per rilanciare spazi che restano inutilizzati e che sono sempre a rischio speculazione valuta Marco Palma – sull'ex Caserma Donato siamo fermi ad una delibera che il Municipio XI aveva votato e che doveva essere recepita in Campidoglio. All'epoca venna salutata, dall'allora maggioranza municipale, con estrema enfasi. Il progetto però non è mai andato in porto perchè, come ricorda Palma, "dopo la caduta di Marino di quel proposito se ne sono perse le tracce. Per questo, destinare il complesso alla Protezione Civile, poteva rappresentare un'occasione di rilancio". Di fatto però ha prevalso l'idea, già annunciata nel luglio 2016, di utilizzare l'edificio sito in via della  Magliana. Ora, al governo, spetta il compito di motivare quella scelta.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Narcotrafficanti a Montespaccato, 18 arresti. Avevano legami con Ndrangheta e Sacra Corona Unita

  • Cronaca

    Padre ucciso dalla figlia a Monterotondo: Deborah torna libera. Per la Procura è legittima difesa

  • Ponte Galeria

    Valle Galeria, no alla discarica di inerti: l'impianto dista 300 metri da una riserva naturale

  • Prima Porta

    Cadono frammenti dal viadotto Giubileo del 2000: chiusa parte della stazione di Labaro

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro, bus e Cotral a rischio. Gli orari e tutte le informazioni

  • Atac: domani stop serale di Roma-Lido e Roma-Civitacastellana-Viterbo. Attivi bus navetta

  • Incidente Casilina: trovata morta sul marciapiede vicino alla Metro C, caccia al pirata della strada

  • Roma, maratone ed eventi sabato 18 e domenica 19 maggio. Strade chiuse e bus deviati

  • Tor Pignattara: cadavere trovato in strada, è morto Saor il trapper di Centocelle

  • Incidente sulla via Tiburtina: investito da un tir, morto un ciclista

Torna su
RomaToday è in caricamento