ArvaliaToday

Villa Bonelli: il viale del parco sarà intitolato ad Aldo Moro

Dopo la cerimonia svolta con la figlia del grande statista democristiano, il Municipio XI ha deciso di dedicare il parco alla sua memoria. A pochi metri di distanza, 37 anni fa, si consumò la sua drammatica prigionia

Sarà dedicato ad Aldo Moro il viale che percorre il parco di Villa Bonelli e dove hanno sede alcuni uffici e la Presidenza del Municipio IX. La scelta, è stata ratificata dal Parlamentino di Corviale attraverso una delibera, che ora è stata inoltrata all’Ufficio Toponomastica di Roma Capitale. La richiesta è di procedere, in tempi brevi, ad attribuire la nuova denominazione al viale.

L'INTITOLAZIONE - La votazione della delibera, è stata salutata con entusiasmo dal Presidente  Veloccia. “La ricerca di una memoria condivisa, la volontà di ripercorrere i luoghi e le tante battaglie per la democrazia del nostro Paese, la sua difesa rispetto a chi ne ha rischiato di compromettere le radici ed il tentativo di costruire nel nostro territorio una rete di questi luoghi  - ha ricordato il Minisindaco - è l'obiettivo che ci siamo prefissi ad in inizio Consiliatura e che puntelliamo oggi, con questa delibera” .

IL TRIBUTO - “In questo percorso della memoria la figura di Aldo Moro, della sua prigionia nel covo di via Montalcini è figura centrale e per questo vogliamo ricordarlo dedicandogli di fronte alla sua ultima costretta dimora, una via di Villa Bonelli come monito alle generazioni future” ha aggiunto il Presidente. Non si tratta del primo tributo al celebre statista, che teorizzò la strada del “compromesso storico”. Per i 37 anni dalla sua morte, per la quale ancora oggi esiste un'apposita commissione parlamentare d'inchiesta, è infatti stata organizzata dal Municipio una cerimonia. Alla  deposizione della corona di fiori, prese parte anche la figlia del segratario democristiano, Agnese Moro.

L'AUSPICIO - La delibera votata in giornata dal Parlmentino del Municipio XI, ha fornito un assist prezioso al Presidente Veloccia. “Dopo questa intitolazione,  il mio auspicio è che l’aula consiliare di Via Mazzacurati a Corviale, possa trovare finalmente la sua intitolazione a Luigi Petroselli  una figura fondamentale che ha rappresentato per Roma, per il riscatto delle periferie e degli ultimi, un riferimento imprescindibile”. Un sindaco molto amato dai cittadini, che ha sicuramente lasciato un ricordo indelebile nella Capitale.

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l’ambiente

  • Come vestirsi ad un matrimonio d'estate: consigli di stile

I più letti della settimana

  • Giallo di Torvaianica, il compagno di Maria Corazza ha incontrato tre persone venerdì mattina

  • Perde il controllo della moto e finisce contro il guardrail: morto 27enne romano

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 15 e domenica 16 giugno

  • Interrogatori, autopsia e filmati delle telecamere di sorveglianza: giallo di Torvaianica verso la svolta

  • Rapina al McDrive, poi la fuga e lo schianto in scooter

  • Gta Fiumicino: ruba auto, prende contromano il Terminal 1, causa incidente e sale su carro attrezzi

Torna su
RomaToday è in caricamento