ArvaliaToday

Municipio XI: arrivano le potature al Trullo. Niente da fare per via Fermi

Previsti numerosi interventi in via del Trullo e qualche potature in zona Marconi. Nell'elenco diffuso da Roma Capitale, non figurano però tra le operazioni urgenti, quelle di via Fermi

Arrivano le sospirate potature. Roma Capitale ha reso noto l'elenco degli interventi più urgenti previsti per il 2015, inserendo anche il dettaglio degli alberi interessati. Nel Municipio XI sono previste diverse operazioni, tra viale Marconi e via del Trullo. Rispetto a quest'ultima, sono stati annunciati due interventi che, complessivamente, riguarderanno 116 platani.

L'ASSENZA DI MANUTENZIONE ORDINARIA - A proposito di platani, ce ne sono diversi che da molto tempo attendono di essere presi in consegna. "In via Fermi da almeno sette anni non si vede neppure una potatura ordinaria – ci fa sapere Riccardo Micheli del Comitato Nopup Fermi – dopodichè, circa due anni fa sono intervenuti per rimuovere due tronchi pericolosi dai due platani più alti. Hanno rimosso recentemente alcune robinie pericolanti, senza però ripristinarle: si sono limitati a coprire l'aiuola con l'asfalto".

PROBLEMI DI SICUREZZA - Eppure, le richieste di intervento, non sono mancate. "Sono state fatte petizioni sia alla vecchia che alla nuova giunta, e ci sono stati anche diversi incontri . I problemi sono tanti – ricorda Micheli -  ci sono parecchi rami che con il forte vento cadono o sono in procinto di cadere. Quindi si parla di sicurezza. Poi alcuni alberi sono malati e vanno curati, cosa che mette a rischio anche quelli vicini. Infine la mancata potatura, rende praticamente inutile l'illuminazione stradale, tanto è vero che nel periodo primaverile-estivo la strada, la sera, è praticamente buio".

LA PROPOSTA DEI CITTADINI - Rispetto alle criticità elencate, i cittadini avevano provato a verificare la possibilità di un intervento autonomi. "Diciamo che nel tempo gli unici interventi che ci sono stati, hanno riguardato l'eliminazione degli alberi malati, senza però curare gli altri o preoccuparsi di piantarne dei nuovi. Avevamo chiesto anche di permettere a noi cittadini di farlo – ci racconta il referente del Comitato Nopup Fermi - ma ci fu risposto che mancando un regolamento del verde, questo era impossibile e rischiavamo di essere multati".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Nubifragio a Roma e provincia: disagi in città, allagata la via Appia

  • Ponte Mammolo, cadavere vicino i cassonetti: trovate macchie di sangue sui pantaloni

  • Disperso nel lago di Castel Gandolfo: ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 24 e domenica 25 agosto

Torna su
RomaToday è in caricamento