ArvaliaToday

Marconi: rissa tra italiani e filippini, un accoltellato è grave

La rissa è scoppiata ieri sera nei pressi del locale “La caffetteria” in via Oderisi da Gubbio. Futili i motivi che l'hanno causata. A finire in ospedale un ragazzo italiano che si trova in prognosi riservata al San Camillo

Spuntano i coltelli nella movida romana. Nella zona Marconi, precisamente in via Oderisi da Gubbio, a surriscaldare la serata ci ha pensato una rissa tra italiani e filippini. Erano le 22.30 circa, quando un gruppo di ragazzi filippini e italiani si sono incrociati e hanno cominciato un diverbio su chi dovesse attraversare prima un marciapiede.

La lite sembrava esaurita. Il gruppo italiano però è entrato nel locale La Caffetteria e ne è uscito con delle mazze con cui hanno iniziato i filippini. Questi ultimi hanno risposto tirando fuori i coltelli e rispondendo alle minacce colpendo i ragazzi italiani con le lame.

Uno dei 2 italiani è stato ferito all'addome ed è stato operato nella notte al San Camillo, dove ora è in prognosi riservata. L'altro ferito se la caverà con 40 giorni di prognosi. I carabinieri di Porta Portese stanno cercando di ricostruire l'accaduto, provando a rintracciare la gang filippina.




Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

  • Da Acilia a Marranella, colpo a vecchie e nuove piazze di spaccio. Presi i nuovi capi: 21 arresti

Torna su
RomaToday è in caricamento