ArvaliaToday

Viale Marconi: tolti i cassonetti e nessuna assistenza dall'Ama

A viale Marconi sono stati tolti i cassonetti per la raccolta dell'umido che viene raccolta dai mezzi dell'Ama ma viene rifiutato se non è portato nei sacchetti organici che non si trovano

Senza alcun preavviso, sono scomparsi i cassonetti per la raccolta dell'umido in Viale Guglielmo Marconi e dintorni (zona tra le più popolate della città).

In vari momenti della giornata (quali? Non è dato saperlo) stanno passando i mezzi dell'AMA per la raccolta dell'umido che però viene rifiutato dagli addetti se contenuto in sacchetti di plastica standard.

Il requisito fondamentale è che la spazzatura sia contenuta in sacchetti "organici". Alla domanda "e dove li trovo?" ci si sente rispondere "vada all'AMA".

Insomma: niente più cassonetti, e niente assistenza AMA senza sacchetti organici.

Risultato: cumuli di spazzatura per strada, nei pressi dei raccoglitori per carta e vetro, ormai utilizzati dai cittadini come cassonetti per l'umido. Tutto questo, per un provvedimento nebuloso e coattivo di cui nessuno sembra sapere nulla. Chiamare il Comune di Roma al numero 060606 non serve a niente: neanche loro ne sanno un granché.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

  • Da Acilia a Marranella, colpo a vecchie e nuove piazze di spaccio. Presi i nuovi capi: 21 arresti

Torna su
RomaToday è in caricamento