ArvaliaToday

Via Oderisi da Gubbio: algerino tenta furto in un wine bar

Fermato da una volante del commissariato Colombo, l'uomo ha iniziato a dare in escandescenze e a danneggiare suppellettili ed arredi dell'ufficio con calci

Un algerino 39enne è stato arrestato dagli agenti del Commissariato Colombo a seguito di un tentativo di furto. L'uomo è stato sorpreso in flagranza di reato questa notte dagli Agenti della Polizia di Stato della Questura che stavano effettuando un servizio di pattugliamento a bordo della volante, mentre stava appropriandosi della borsetta che una donna di 27 anni ha appoggiato sul tavolino esterno di un wine bar di via Oderisi da Gubbio.

I poliziotti hanno bloccato S.A. 39enne algerino pregiudicato, il quale, condotto presso gli Uffici del Commissariato Colombo, ha cominciato ad aggredire il personale intervenuto ed a danneggiare suppellettili ed arredi dell'ufficio denunce con calci.

E' stato perciò arrestato per furto, violenza, resistenza e danneggiamento dei beni dello Stato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

  • Da Acilia a Marranella, colpo a vecchie e nuove piazze di spaccio. Presi i nuovi capi: 21 arresti

Torna su
RomaToday è in caricamento