ArvaliaToday

Crisi Municipio XI, il presidente Torelli resiste: "Non mi dimetto, vediamo se mi sfiduciano"

Il quarto passaggio d'un consigliere pentastellato nel gruppo misto lascia il Municipio XI senza una maggioranza. Il presidente Torelli però resiste

Mario Torelli, il presidente del Municipio XI non si nasconde. La decisione della consigliera pentastellata Francesca Sappia di lasciare i grillini, arriva dopo quella di Marsella, Martone e Restivo, tutti passati al gruppo misto. Il risultato è che, il Movimento 5 stelle, nel territorio degli Arvali non ha più la maggioranza.

Presidente Torelli se l'aspettava queste dimissioni?

Sinceramente no. Ieri c'era stato un consiglio municipale e da parte della consigliera Sappia non abbiamo registrato nessun segnale che lasciasse presagire qualcosa del genere.

Gli altri consiglieri pentastellati come l'hanno presa?

Ci sono rimasti male perchè, anche loro, non si aspettavano questa decisione. Se poi ha letto le sue dichiarazioni, Sappia fa riferimento a cose vecchie che non sono neppure di competenza municipale.

Ha parlato della sua contrarietà alla canalizzazione del traffico sul viadotto della Magliana....

Esatto, ma anche io mi sono dichiarato contrario a quell'operazione e l'ho messo anche nero su bianco.

E poi ha fatto riferimento alla preferenziale su via Portuense. Forse non è un caso che le dimissioni siano arrivate il giorno della mobilitazione cittadina?

Sì ma quanti erano a contestare, un centinaio di persone? Questo magari dovrebbe anche far riflettere su quale sia il numero dei residenti che sono veramente contrari a quell'operazione.

Ora cosa farà, gli ex grillini che erano già passati al gruppo misto, insieme ai consiglieri di centrosinistra e centrodestra, le chiedono un passo indietro. Si dimetterà?

Assolutamente no. Sia chiaro questo aspetto: io non mi dimetto. Vogliono sfiduciarmi? Lo facessero quindi, voglio proprio vedere....

Il rischio però, arrivati a questo punto, è la paralisi istituzionale. Ogni atto che presenterete in aula verrà messo in minoranza dall'opposizione....

E di questo dovranno renderne conto ai cittadini. Se noi facciamo delle proposte utili ai cittadini stessi e loro le bocciano per principio, poi non è con noi che bisognerà prendersela.

Ma ha una strategia, voglio dire, come si fa a governare senza maggioranza. Avete un faro che v'illumina la strada, un obiettivo verso cui tendere?

Non abbiamo nessuno faro. In questo momento, inevitabilmente, si naviga a vista.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

Torna su
RomaToday è in caricamento