ArvaliaToday

Piana del Sole, stanziati i fondi per l'alluvione del 2014. "Apriamo subito uno sportello dedicato"

La Regione ha messo a disposizione 5 milioni di euro per i danni subiti con l'alluvione del 2014. A beneficiarne saranno anche i cittadini di Valle Galeria e Piana del Sole. Palma: "La Giunta Torelli apra uno sportello informativo nelle zone colpite"

Sono stati stanziati dei fondi per risarcire i danni dell’alluvione del 2014. A causa delle forti piogge che in quell’inverno funestarono la Capitale, una sessantina di residenti della Valle Galeria e di Piana del Sole dovettero abbandonare le proprie case. Per qualche giorno alcuni di questi sfollati trovarono riparo nella scuola Fratelli Cervi di Casetta Mattei.

LA PROPOSTA - La Giunta municipale  si attivò immediatamente per cercare di risarcire gli abitanti dai danni subiti. Per questo, venne approvato un atto di “riattivare  il finanziamento di 4.750.000 euro, finalizzato al potenziamento e realizzazione di opere adeguate al recupero e smaltimento delle acque meteoriche nell'area di Piana del Sole, concesso dalla Regione Lazio nel 2010, ma successivamente annullato nel 2011”spiegava all’epoca Veloccia. Quei soldi servivano per gli sfollati della Valle Galeria e della Piana del Sole.

LE RISORSE REGIONALI - Per i cittadini che vissero, tra il 31 ed il 4 febbraio dei momenti drammatici a causa del maltempo “Dalla presidenza del Consiglio regionale  e’ stato previsto che il contributo a loro favore raggiungera’ il tetto totale di 4mln 800mila euro, corrispondente al 50% complessivo dei fabbisogni oggetto di ricognizione, con riferimento ai danni subiti dal patrimonio edilizio,” fa sapere l’Assessore alle Infrastrutture, Politiche abitative ed Enti locali della Regione Lazio, Fabio Refrigeri. “Come da ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione civile, ed in attuazione alla delibera del Consiglio dei Ministri del 28 luglio scorso abbiamo immediatamente informato Comuni e Municipi interessati, sulle procedure inerenti le modalita’ di richiesta del contributo. Per quel che riguarda la capitale, si tratta dei Municipi X, XI, XIII, XIV, XV”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LO SPORTELLO INFORMATIVO - Appresa la notizia, il Capogruppo della Lista Civica Meloni avanza una proposta. "Alla luce dei 5 milioni di euro stanziati dalla Regione Lazio per i privati colpiti dall'alluvione tra il 31 gennaio ed il 4 febbraio 2014 – premette Marco Palma - chiedo alla giunta Torelli di aprire uno sportello nelle zone di Piana del Sole e Ponte Galeria affinché al disagio vissuto ed ai danni subiti non si aggiunga anche una Via Crucis. In assenza degli sportelli richiesti "i cittadini dovrebbero percorrere 10 chilometri per raggiungere i presidi municipali. Ritengo pertanto  non si debba attendere la riapertura dell'attività e per questo invito il Presidente ad attivarsi immediatamente".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma città tre nuovi casi: trend in calo per i pazienti in terapia intensiva

Torna su
RomaToday è in caricamento