ArvaliaToday

Piana del Sole: insultano e picchiano romeni, denunciati tre ragazzi

I tre giovani italiani, tra i 17 e i 18 anni, sono accusati di ingiurie, percosse e minacce aggravate dalla discriminazione razziale. I tre potrebbero essere responsabili anche di un lancio di molotov

Ancora un episodio di razzismo nella zona del XV municipio a Roma. Vittime stavolta alcuni romeni che vivono nella zona di Piana del Sole, dalle parti di Ponte Galeria. Ad insultarli ed aggredirli tre giovani italiani, tra i 17 e i 18 anni, che sono stati denunciati dai carabinieri di Ostia.

I tre sono accusati di ingiurie, percosse e minacce aggravate dalla discriminazione razziale. Tutto sarebbe iniziato dalla richiesta di una sigaretta ad un romeno. Questi avrebbe risposto di non fumare.

Pensando ad un rifiuto i tre bulli lo hanno prima insultato con frasi razziste poi aggredito a calci e pugni. Il giovane però è riuscito a scappare e rifugiarsi nella casa di alcuni amici connazionali. La stessa casa che poi, dopo due giorni, è stata oggetto di un lancio di due bottiglie molotov che hanno danneggiato il gazebo in giardino.

Il lancio di tali molotov però al momento non è addebitabile ai giovani. I carabinieri di Ostia infatti stanno effettuando ulteriori approfondimenti di indagine per capire se, come pensano, i minori siano legati anche a questo episodio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

Torna su
RomaToday è in caricamento