ArvaliaToday

Piana del Sole, il ponte resta chiuso. “La politica che fa? Noi residenti siamo isolati da 14 mesi”

Il ponticello lesionato di via Sabbadino fa infuriare i residenti che puntano l’indice anche contro i continui rimpalli burocratici. Celli (RomaTornaRoma): “Finora è mancata un’adeguata regia politica”

La commissione Trasparenza

Via Sabbadino è chiusa dal novembre del 2018. Il ponticello che attraversava uno dei tanti fossi della Piana del Sole, da allora è fuori uso. Le balaustre ed i cordoli sono stati lesionati dal passaggio di un automezzo. Senza l’infrastruttura c’è un intero quartiere che rimane isolato.

Le proteste dei residenti

“Siamo costretti ogni giorno a fare quarantacinque minuti di coda per portare i bambini a scuola, allungando peraltro di sei chilometri,  perché l’unica strada rimasta percorribile è via della Muratella si è lamentato un residente, durante una commissione Trasparenza di Roma Capitale. La seduta, svoltasi nella mattinata del 10 gennaio, è stata convocata per comprendere le ragioni che, a distanza di quattordici mesi, stanno condannando un intero quadrante all’isolamento.

La vicenda

L’infrastruttura deve essere sostituita. Un’operazione che si è rivelata alquanto complicata. Innanzitutto perché è stato prima necessario acquisire al patrimonio municipale la proprietà di quel ponte. Poi, come ha spiegato l’Ufficio Tecnico di Arvalia, perché il progetto del ponte è stato ritenuto inadeguato dal CBTAR, il Consorzio di bonifica del Tevere. La soluzione individuata, è quella di realizzare un ponticello provvisorio nelle more della realizzazione di quello definitivo. Un'opzione che però non è ancora stata implementata.

L'assenza di regia politica

“È inconcepibile che a distanza di molti mesi non ci sia ancora una strategia d'intervento, e non  si sappia ancora quale sarà la soluzione adottata, quale sarà il progetto, quali saranno i tempi di realizzazione” ha osservato Svetlana Celli, la consigliera capitolina di RomaTornaRoma che ha richiesto la convocazione della Commissione Trasparenza. “E’ mancata finora un’adeguata regia politica, in grado di governare tutte le fasi di questa vicenda. Ad oggi – ha sottolineato Celli – c’è incertezza anche sui fondi necessari per la sua realizzazione”. Nel 2019 erano stati stanziati 210mila euro. Però non sono stati inseriti nel bilancio di previsione e quindi ora occorre attendere la prima variazione di bilancio possibile. Un ennesimo intoppo burocratico che ha fatto infuriare i cittadini presenti e che ha dimostrato, una volta di più, l’assenza della “regia politica”. Motivo per cui, il Capogruppo leghista Davide Bordoni, ha proposto di scavalcare il municipio, già commissariato, interessando della questione direttamente l’assessora ai lavori pubblici Linda Meleo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un quartiere in ginocchio

“Piana del Sole non può più attendere – ha sottolineato l’ex consigliere municipale Angelo Vastola (PD)  durante la commissione Trasparenza – ci sono attività commerciali che stanno chiudendo, posti di lavoro che si perdono. Per non parlare degli incidenti che sono aumentati perché, tutto il traffico è deviato su una strada insicura come via della Muratella”. C’è anche un altro problema. “La protezione civile ha dichiarato che, in caso di alluvione, la zona di taglia in due parte e 300 famiglie si trovano isolate senza via di fuga”. Uno scenario da scongiurare.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 3635 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 15 nuovi contagiati: sono 3637 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 9 nuovi contagi: sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento