ArvaliaToday

Viabilità, il M5s progetta una preferenziale su via Portuense: sarà lunga 1,7 chilometri

Il progetto è al vaglio della Conferenza dei Servizi. La corsia preferenziale andrà da largo La Loggia al ponticello di via Portuense

Dalla pagina facebook di Stefano Lucidi

Una corsia preferenziale da dedicare al trasporto pubblico. In uno dei quadranti più popolosi e trafficati della città, l'amministrazione ha deciso di ripensare alle modalità si spostamento. Lo ha fatto puntando alla realizzazione d' un corridoio da riservate agli autobus.  Dopo viale Marconi, anche via Portuense è entrata nel mirino dei cinque stelle. 

Due delle strade più trafficate di Roma, si apprestano cos' ad ospitare una corsia preferenziale. Con le dovute differenza. A viale Marconi infatti si crea una corsia riservata col proposito, in un successivo momento, di farci transitare un tram. A Portuense invece si vuole dedicare un corridoio al trasporto pubblico per rendere più efficace ed agevole lo spostamento delle numerose linee di bus che la attraversano.

Il percorso: da Largo La Loggia al ponticello ferroviario

Il progetto, presentato durante la settimana europea della mobilità sostenibile, è arrivato alla Conferenza dei Servizi. L'obiettivo è quello di creare una preferenziale lunga circa 1,7 km nel tratto compreso tra Largo La Loggia e via Giuseppe Belluzzo: il corridoio protetto s'interrompe quindi in corrispondenza del ponticello ferroviario appena resistemato. Da lì a seguire i bus torneranno a spostarsi su sede promiscua.

"Il primo tratto attraversa un area importante che è interamente adiacente ai perimetri delle Aziende Ospedaliere Forlanini, San Camillo e Spallanzani da un lato mentre, dall'altro c'è una zona prevalentemente residenziale e commercio di vicinanza" fa notare l'assessore alla mobilità Stefano Lucidi. A nord ed  sud invece prevalgono le aree residenziali, con qualche piccola attività a livello stradale. 

I mezzi pubblici su via Portuense

Nell'insieme il tratto risulta particolarmente frequentato dalle linee di trasporto pubblico. L'assessore Lucidi ne conta ben otto.  "In termini di passaggi di picco, nel tratto compreso tra Largo La Loggia e via Ramazzini  – ha asserito l'assessore municipale -  si registra un numero massimo di 27 passaggi orari complessivi, con un passaggio ogni 2,5 minuti circa". Nel tratto successivo di Via Portuense la frequenza è comunque alta: 10 passaggi, uno ogni circa sei minuti.

"Con questo progetto si passa da una strada caotica e trafficata ad una via riqualificata, con opere che mettono in sicurezza i pedoni, privilegiano il trasporto pubblico migliorando il servizio all'utenza, lasciano spazio ai veicoli privati e impediscono pericolose manovre di inversione di marcia". La sicurezza resta quindi al primo posto in questo progetto. 

La nuova sezione stradale

Il progetto prevede  dopo il marciapiede, una corsia di 5,30 metri per senso di marcia. Segue uno spartitraffico rialzato, utile ad ospitare gli utenti del trasporto pubbblico, e poi una corsia dedicata. Sull'altra carreggiata, lo schema che per s'intende seguire è lo stesso. L'intervento contentirà anche di contenere la sosta selvaggia. Sarà infatti più difficile parcheggiare in seconda e terza fila, perchè si rischia così facendo di non lasciare il passaggio agli automobilisti in transito. Il preventivo spostamento del mercato dall'attuale sede impropria su via Portuense al plateatico realizzato a Vigna Pia, dovrebbe facilitare ulteriormente la viabilità. A patto di riuscire davvero a spostarlo per tempo.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento