ArvaliaToday

Nel parco di Villa Bonelli "sparita" la targa in memoria di Aldo Moro

La denuncia dei consiglieri della Lega Catalano e Maione: "Nessun rispetto della memoria, intorno pure erba alta e siepi incolte"

La targa in memoria di Aldo Moro installata nel parco di Villa Bonelli, è "sparita". A denunciare la misteriosa scomparsa della lastra voluta dall'XI Municipio per onorare il ricordo del segretario della DC, imprigionato dalle BR e segregato in un appartamento li vicino, gli esponenti della Lega Daniele Catalano e Matteo Maione. 

Villa Bonelli: "sparita" la targa in memoria di Aldo Moro

“Questa mattina abbiamo effettuato un sopralluogo insieme ad alcuni cittadini all’interno del parco di Villa Bonelli, dove c’è la sede istituzionale del Municipio XI, e ci siamo accorti dell’assenza della targa commemorativa per Aldo Moro proprio all’ingresso della Villa. Auspichiamo che la targa sia in manutenzione oppure che stia per essere sostituita, significherebbe che qualcuno ancora vigila sul territorio, ma purtroppo - hanno scritto i due - il Movimento 5 stelle municipale e comunale ha dimostrato con i fatti il proprio disinteresse anche per la memoria storica del Municipio". 

Il parco di Villa Bonelli tra erba alta e siepi incolte

Ma non solo una targa "sparita". Il parco di Villa Bonelli sembra non godere proprio di ottima salute: "Non possiamo a fare a meno di segnalare un degrado ambientale incredibile, tra erba alta, siepi incolte, alberi caduti, panchine divelte e sporcizia nell’area ludica, un quadro che - scrivono i due della Lega - ci fa sperare di tornare al voto il prima possibile per dare dignità e sicurezza al nostro territorio”. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

  • Da Acilia a Marranella, colpo a vecchie e nuove piazze di spaccio. Presi i nuovi capi: 21 arresti

Torna su
RomaToday è in caricamento