ArvaliaToday

Trullo, la scuola Arvalia vince il premio Enegan: è tra le più green d'Italia

Un migliaio di classi ha partecipato al concorso dedicato alla sostenibilità ambientale. La scuola primaria del Trullo, grazie alla partecipazione dei suoi alunni, si è aggiudicata il primo premio

Cultura green. Si punta sulle giovani leve, per insegnare le regole fondamentali del risparmio energetico. Questo è il principio che ha inspirato il premio Enegan, realizzato in collaborazione con Giunti Progetti Educativi e Fondazione Ospedale Pediatrico Meyer. Tra i banchi delle scuole elementari, grazie ad un simpatico libro intitolato "Elio ed i Cacciamostri", migliaia di bambini si sono confrontati per la prima volta sul tema del risparmio energetico.

IL CONTEST - Al termine di una campagna nazionale durata 6 mesi, durante la quale sono state coinvolte mille classi di scuola primaria, è stato deciso di assegnare un premio. A vincerlo è stato l'istituto di via  Monte delle Capre,  a cui andrà pertanto un computer portatile. " Il contest abbinato al progetto- spiegano gli organizzatori -  quest’anno prevedeva una novità: ogni bambino doveva disegnare il supereroe preferito e far una foto alla cartolina dedicata con l’app di Elio e i Cacciamostri e iscriversi così al concorso. Per quanto riguarda le scuole hanno vinto gli istituti che hanno dimostrato una maggiore partecipazione mentre per quanto riguarda le famiglie sono stati premiati i disegni più belli e creativi". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

UN FINE BENEFICO -  La campagna  non ha avuto soltanto un risvolto educativo.Oltre a ricevere un libro, ogni bambino che ha partecipato alla campagna, ed ovviamente i loro genitori, hanno avuto anche la possibilità di compierere una buona azone. Infatti, scaricando l’app e giocando al gioco collegato, gli utenti hanno accumulato dei crediti che Enegan ha “trasformato”, in maniera interattiva, in donazioni alla Fondazione Meyer.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

  • Tragedia a Roma: trovato nella sua auto il corpo senza vita di Rocco Panetta

Torna su
RomaToday è in caricamento