ArvaliaToday

Trullo, incendio in un'agenzia immobiliare: ex dipendente in ospedale in gravi condizioni

Secondo quanto ricostruito sinora dai carabinieri della stazione di villa Bonelli, il 36enne finito in ospedale avrebbe appiccato lui l'incendio, finendone poi vittima. Evacuato il palazzo

Un dipendente avrebbe incendiato l'azienda per cui lavorava per causa del suo licenziamento. L'uomo che avrebbe innescato l'incendio, di 36 anni, incensurato, ora è in pericolo di vita, ricoverato al Sant'Eugenio con il 50% di ustioni su tutto il corpo. Secondo quanto si è appreso avrebbe incendiato l'agenzia per una ritorsione contro l'azienda.

L'agenzia per la quale prestava servizio è quella situata a via Monte delle Capre, al Trullo, la Tecnocasa Roma. L'allarme è stato dato da un cittadino che, dopo aver sentito un'esplosione, intorno all'una e mezza ha visto l'uomo avvolto dalle fiamme in strada.

Sulla vicenda indagano i Carabinieri della Stazione di Villa Bonelli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

  • Da Acilia a Marranella, colpo a vecchie e nuove piazze di spaccio. Presi i nuovi capi: 21 arresti

Torna su
RomaToday è in caricamento