ArvaliaToday

Roma lercia, cittadini esasperati al Trullo rovesciano rifiuti dei cassonetti in strada

La protesta ha determinato la chiusura temporanea di via San Pantaleo Campano

Protesta dei rifiuti in via San Pantaleo Campano

Da Borghesiana a Casal Bruciato passando per Ponte di Nona- Villaggio Falcone e Tor Sapienza, Roma continua ad essere lercia ed i cittadini, per far raccogliere i rifiuti che invadono le strade dei quartieri, continuano a rovesciarli in strada  in segno di protesta. L'ultima è andata in scena al Trullo, dove ignoti hanno bloccato una strada con l'immondizia non raccolta per l'esasperazione dei miasmi sotto le loro abitazioni. 

La protesta è andata in scena in via San Pantaleo Campano. Qui intorno alle 18:30 di lunedì 15 luglio alcuni cittadini hanno rovesciato i rifiuti che strabordavano dai cassonetti in strada richiedendo l'intervento delle forze dell'ordine prima e dell'Ama poi. 

Protesta rifiuti via San Pantaleo Campano 15.07.19 1-2

Cospicua la quantità di spazzatura che di fatto ha bloccato la circolazione della strada. Al Trullo sono quindi intervenuti gli agenti della Polizia di Stato e quelli dell'XI Gruppo Marconi della Polizia Locale di Roma Capitale che, in attesa dell'intervento dell'Ama, hanno dovuto chiudere via San Pantaleo Campano da via Alberese alla via Portuense. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chiusa la strada sul posto è quindi intervenuto il personale Ama. Raccolti i rifiuti negli 'squaletti' dell'azienda della raccolta dei rifiuti romana e pulita la sede stradale, via San Pantaleo Campano (chiusa intorno alle 18:40) è stata riaperta intorno alle 20:43. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 3635 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Coronavirus, a Roma 16 nuovi contagiati: nel Lazio sono 3786 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 15 nuovi contagiati: sono 3637 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 9 nuovi contagi: sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento