ArvaliaToday

Scuole, bambini trasferiti a chilometri di distanza. Municipio XI contrario, decide il Dipartimento

Restano solo gli alunni che fanno il tempo pieno. Gli altri da San Pantaleo Campano vengono trasferiti a Casetta Mattei. Barocci (PD): "Così i genitori vengono presi in giro"

La scuola dell'infanzia Placido Martini. Dal sito scuolafratellicervi.gov.it

Le iscrizioni non sono sufficienti a garantire l'apertura della scuola nel solo orario mattutino. Per questo i  bambini devono lasciare il quartiere della "Parrocchietta", in zona Trullo, per trasferirsi in una materna di Casetta Mattei. 

Le rassicurazioni disattese

Dalla scuola comunale dell'infanzia "Cittadini del mondo", i bambini che escono alle ore 13, saranno spostati alla "Placido Martini", in via della Casetta Mattei. Eppure il Municipio XI si era espresso in senso contrario. " Ricordo perfettamente le rassicurazioni in aula da parte del Presidente del Municipio, del Presidente della Commissione Politiche Educative e culturali. Ricordo anche l'assenza dell'Assessore, purtroppo - fa notare il consigliere democratico Claudio Barocci - Oggi, come un fulmine a ciel sereno, è arrivata un' email alle famiglie con la quale viene riferito, nero su bianco, che si provvederà a inserire tutti i bambini presso la scuola di Casetta Mattei".

La lettera ai genitori

La direzione Socio Educativa del Municipio IX prima ha invitato i genitori, con una raccomandata, a presentarsi presso il proprio ufficio. Poi ha provveduto a comunicargli la decisione presa: per l'anno scolastico 2018/2019  "si provvederà ad inserire tutti i bambini presso la scuola infanzia Placido Martini", lasciando loro, ma solo per l'anno in corso, la possibilità di scegliere se continuare con la mezza giornata o se invece passare direttamente al tempo pieno.

Le famiglie prese in giro

"Ma a che gioco stiamo giocando? –  vanno all'attacco i consiglieri Barocci e Lanzi – abbiamo approvato all'unamità  una risoluzione per garantire la sopravvivenza della classe antimeridiana della scuola dell'infanzia di Roma Capitale "Cittadini del Mondo" . Una votazione inutile  "Possibile che in aula davanti ai cittadini dicaono delle cose che poi vengono puntualmente smentite dai fatti nei giorni successivi? Le famiglie si sentono prese in giro e noi con loro".

La verifica degli iscritti

La spiegazione arriva direttamente dall'assessora alle politiche scolastiche Maria Rosaria Porfido. " La direzione Socio Educativa, in seguito alla verifica degli iscritti – al netto delle rinunce e dell'esaurimanto della lista d'attesa - ha proceduto a segnalare al dipartimento che la sezione antimeridiana era composta da un numero di bambini inferiore al limite". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Decide il Dipartimento

A seguito della comunicazione dell'ufficio municipale "Il Dipartimento ha ingiunto la chiusura.  La procedura che il direttore della Direzione socio educativa sta osservando - ha chiarito l'assessora Porfido - prevede in questi casi la comunicazione di inserimento in nuova struttura. Praticamente é un atto dovuto, che  tuttavia nessuno vuole che si concretizzi, né la direzione né il Dipartimento tanto meno io e la commissione scuola" spiega l'assessora. Tutti d'accordo quindi, dalla Giunta all'opposizione municipale. Peccato però che le decisioni ,poi, siano lasciate nelle mani dei tecnici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus Fiumicino, dopo ristorante chiuso un chiosco sul lungomare: positivi i titolari del locale

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi contagi, altri 8 a Fiumicino. Sono 827 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma 6 nuovi casi: positivi anche due senza fissa dimora. Nel Lazio 841 gli attuali contagi

Torna su
RomaToday è in caricamento