ArvaliaToday

Trullo: tra l'ilarità e le proteste, una strana coppia si aggira nel quartiere

Residenti divisi sulla presenza di asini al Trullo

Dalla pagina facebook di Sei del Trullo se...

Non si tratta di animali selvatici. Eppure imbattersi in una coppia di asini, in un contesto urbano, rappresenta un fattore di comprensibile sorpresa.La loro presenza, nel tessuto cittadino, è rarissima. A differenza dei cinghiali, in città non se ne incontrano mai.

L'ilarità dei residenti

Al Trullo però, una coppia d'asini è stata immortalata mentre passeggiavano per la strada. "Che bravi – hanno fatto notare alcuni residenti – attraversano sulle strisce pedonali. Sono più civili di tante persone". La notizia, diffusa attraverso i social dalla pagina facebook "Sei del Trullo se" ha risvolti divertenti. Al tempo stesso, mette in evidenza la difficile convivenza che talvolta si genera tra chi abita un quartiere e gli animali che, normalmente, vivono in contesti del tutto differenti. Dalle pecore che pascolano a Magliana alle volpi che proliferano nei giardini scolastici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una difficile convivenza

"Quando all'una di notte te li trovi all'improvviso in mezzo alla strada non li vedo più così carini" fa notare un utente del gruppo facebook dedicato al Trullo. "Saranno belli, dolci e meravigliosi. Ma iniziano alle cinque del mattino a ragliare" segnala un'altra utente. "Addormentarsi con il raglio che ti entra dentro l'orecchio è incantevole – sottolinea una terza persona che aggiunge – la colpa non è loro, ma di chi li tiene vicino alle abitazioni". Insomma, la convivenza non è semplice nel quartiere. Forse non è un caso che, un tempo, vi scorresse un fosso oggi ricordato nel nome di una strada. Via di Affogalasino. Rischia di non essere di buon auspicio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma città tre nuovi casi: trend in calo per i pazienti in terapia intensiva

Torna su
RomaToday è in caricamento