ArvaliaToday

"I love Trullo": con i soldi della Regione arrivano panchine, fioriere e telecamere

Sono state installate le 15 telecamere che, insieme agli arredi urbani, erano stati proposti dalla rete d'impresa "I Love Trullo". Lucà: "Se la Regione pubblica un nuovo bando, allarghiamo l'intervento al resto del quartiere"

Fioriere e panchine sono arrivate già da qualche settimana. Nella giornata di giovedì 1 agosto, invece, sono state installate anche le videocamere. Sono quindici in tutto e, come gli arredi urbani, sono state espressamente richieste dai commercianti del territorio.

La rete d'impesa I Love Trullo

"La nostra associazione di commercianti ed artigiani del Trullo esiste da molti anni. Avendo saputo dal CNA che c'era la possibilità di partecipare ad un bando regionale abbiamo deciso di costituire una rete d'impresa" ha chiarito Nicodemo Lucà, presidente del network "I Love Trullo". Il progetto che gli esercenti e gli artigiani del territorio hanno presentato, ha fatto arrivare nel quartiere 100mila euro. Sono stati impiegati per realizzare un paio di eventi ma anche per migliorare il decoro e la sicurezza del Trullo.

Gli occhi elettronici

D'accordo con il SIMU abbiamo installato 3 telecamere sui quattro lampioni che sono situati all'entrata ed all'uscita del quartiere. Altre tre sono invece state sistemate su una staffa in via Monte delle Capre, in modo da monitorare anche la Banca e l'Ufficio postale" ha spiegato Lucà. Così, eventuali malintenzionati, verranno ripresi dall'occhio elettronico. "Il sistema che abbiamo messo in campo al Trullo, è stato progettato come modulo espandibile. Di conseguenza se ci sarà un altro bando regionale - ha annunciato il presidente della rete d'impresa- parteciperemo per dotare tutto il quartiere di queste videocamere".

Un risultato importante

L'iniziativa dei commercianti di zona, è stata salutata con unanime entusiasmo. "La videosorveglianza al Trullo è il più grande risultato ottenuto per la cittadinanza negli ultimi anni. Da oggi abbiamo un quartiere più sicuro – ha commentato Gianluca Martone l'ex consigliere municipale passato dai Cinque Stelle al Movimento DemA – Auspico che Zingaretti possa rifinanziare il bando, dando in questo modo continuità a progetti virtuosi".

L'apprezzamento del Municipio XI

Il risultato ottenuto ha ricevuto apprezzamenti anche da Mario Torelli, l'ex presidente municipale che la sindaca ha delegato a seguire il territorio. "Come Municipio, attraverso il supporto dell'ex assessore Luca Mellina, abbiamo sempre garantito la massima disponibilità alla rete d'impesa il cui presidente vorrei ringraziare – ha sottolineato Torelli  perchè ha tenacemente portato avanti un compito non di facile soluzione". Il risultato è stato portato a casa. Grazie a 15 nuovi occhi elettronici, il Trullo sarà più sicuro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Cassia, auto contro un pilone: due morti

  • In bilico sul balcone si lascia cadere nel vuoto, salvata dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Incidente a Colli Albani, autocarro investe e uccide 42enne in via Menghini

  • Sciopero, oggi a rischio bus Cotral e Roma Tpl: gli orari e le linee interessate

  • Incidente a Colli Albani: investita mentre attraversava sulle strisce, così è morta Alessia

  • Incidente sulla Cassia, Roma nord piange Alessandro e Marco

Torna su
RomaToday è in caricamento