ArvaliaToday

Elezioni municipio XI, il candidato a destra sarà della Lega: verso l'ufficialità per Daniele Catalano

A breve l'annuncio ufficiale. Ancora qualche resistenza di Fratelli d'Italia a livello locale, ma il partito di Meloni ha già espresso il nome per il collegio Lazio 1

Daniele Catalano con Matteo Salvini

I giochi a destra sono quasi fatti. Alle elezioni del municipio XI, previste in primavera, il candidato di Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia sarà Daniele Catalano. Consigliere ex meloniano poi passato con Salvini, classe '90, è uno dei volti più giovani tra gli eletti del gruppo romano. 

Ancora manca l'ufficialità, ma tra i leghisti è dato per certo: a FdI è andato il collegio Lazio 1 dove per la coalizione si presenterà Maurizio Leo, quota Meloni appunto. Quindi il parlamentino di Arvalia, sulla carta, spetta alla Lega. E anche gli ex An si sono quasi convinti, eccezion fatta per qualche ultima resistenza a livello locale. Da parte sua Fratelli d'Italia puntava su Federico Rocca, coordinatore municipale e responsabile degli Enti locali, ora pronto a uscire dalla partita. 

Gli altri candidati

La questione candidature è invece chiusa già da tempo per il centrosinistra. Il nome è da settimane quello del democratico Gianluca Lanzi. Un caos invece il quadro per i grillini. Dopo l'infelice parentesi di governo locale, sul territorio regna la sfiducia. Senza contare la grana delle grane aperta della scelta, di realizzare una discarica proprio nella Valle Galeria, firmata M5s.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quando si vota

Quando si vota? La data non c'è ancora. L'XI municipio dovrebbe andare alle urne insieme agli altri comuni d'Italia, oltre mille, che hanno il mandato in scadenza nel 2020. Per legge la finestra è già fissata, compresa tra il 15 aprile e il 15 giugno. Sarà comunque un mandato lampo quello di Arvalia. Ricordiamo che la circoscrizione è commissariata, senza guida, dal 9 aprile del 2019, con l'ex presidente Mario Torelli sfiduciato in aula dopo aver perso la maggioranza. A Roma però si rivota nel 2021, quindi il nuovo governo durererà meno di un anno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio di luglio: i quartieri dove ci sono stati più casi

  • Gita fuori porta: cinque luoghi da non perdere a due passi da Roma

  • Coronavirus, a Roma 13 nuovi casi: quattro arrivano da altre regioni. I dati Asl del 31 luglio

  • Coronavirus, a Roma 13 nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 30 luglio

  • Coronavirus, 9 nuovi casi a Roma. Tutti i dati dalle Asl del primo agosto

  • Coronavirus, a Roma città 25 nuovi positivi al Covid19: 34 in tutto il Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento