ArvaliaToday

Piazza delle Radio, via le transenne restano materassi e lattine: i giardini sono impraticabili

La rimozione delle transenne non ha migliorato il decoro d'una piazza mortificata dai bivacchi e dai rifiuti. Palma: "Sindaca, lei porterebbe mai suoi figlio qui?"

I sondaggi archeologici sono terminati, gli scavi sono stati coperti ed i posti auto sono di nuovo a disposizione. Da mesi il cantiere è stato rimosso da piazza della Radio. L’assenza di transenne, però, non ha contribuito a ripristinare il decoro. 

Giardini off limits

Tra vetri rotti, rifiuti, materassi, i due giardini che insistono sulla piazza sembrano del tutto fuori controllo. “Quei fazzoletti di verde sono ormai diventati off limits per i residenti - ha commentato Marco Palma, l’ex vicepresidente del Municipio XI - purtroppo in questa piazza si respira un’aria di totale abbandono. Tra bottiglie infrante e panchine trasformate in posti letto, gli abitanti di Marconi devono rinunciare a una delle poche aree alberate del quartiere”.

Un degrado fuori controllo

Per mesi, chi lavora o vive nel quartiere, aveva chiesto di rimuovere le transenne. Per recuperare i posti auto, in una zona estremamente trafficata e popolosa. Ma anche con la speranza che, la fine del cantiere, potesse comportare un miglioramento. Un’aspettativa che si è infranta, come i vetri delle tante bottiglie dissiminate nell’area verde. “Io vorrei chiedere alla Sindaca se lei sarebbe disposta a portare il figlio in uno spazio del genere. Ovviamente - ha sottolineato l’ex consigliere di Fratelli d’Italia - non lo sono neppure i residenti di Marconi”.

La riqualificazione della piazza

La speranza di veder riqualificare quello spazio, per chi vive o lavora nel quartiere, non è mai venuta meno. Mancano invece reali progetti. Anche perchè, quello che prevede di realizzare 456 parcheggi interrati, non prende in considerazione la sistemazione del piano stradale. E non è chiaro, al di là dell’ annunciata intenzione di coinvolgere la cittadinanza, cosa sarà realizzato al posto degli attuali giardini.

La sistemazione del verde

Qualsiasi soluzione rappresenterebbe un miglioramento, visto che ora appiaono per lo più inaccessibili. Ma con queste premesse, il sogno della riqualificazione,  è destinato a naufragare. Al Campidoglio, il compito di riaccendere la speranza nel cuore dei residenti. Iniziando, banalmente, a ripulire la piazza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Comune di Roma, pubblicati i bandi: 1512 i posti a disposizione, tutte le informazioni

  • Incendio a Roma Nord, fiamme in un autodemolitore: alta colonna di fumo nero

  • Conosce anziana in treno e la violenta nel vagone, arrestato 28enne

  • Case Ater all’asta: da Garbatella a Trionfale 18 immobili finiscono sul mercato

  • Coronavirus, a Roma nove nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 agosto

  • Meteo Roma e Lazio, allerta maltempo da oggi e per le prossime 24 ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento