ArvaliaToday

Preferenziale Portuense, l'opposizione non arretra: annunciata una mobilitazione unitaria

Contro il progetto penstastellato, già bocciato in Municipio XI, il PD alza le barricate. Veloccia: "Meglio spendere i soldi per allargare Portuense fino a piazza della Radio"

Il rendering della futura preferenziale

L'idea di trasformare via Portuense per consentire il passaggio delle linee di trasporto pubblico continua ad alimentare la protesta. Rappresentanti municipali ed attivisti del Partito Democratico sono tornati a contestare l'operazione, fortemente voluta dall'amministrazione cittadina.

Le ragioni del no

Ben lungi dall'accettare l'invito dell'assessore municipale Lucidi di "farsene una ragione", il 18 febbraio si è svolta, nel circolo PD di Portuense, un'assemblea che è risultata essere molto partecipata. Cittadini e rappresentanti locali del partiti si sono succeduti negli interventi volti a ribadire la propria contrarietà all'opera che, con un milione di euro, promette di ridisegnare 1,7 km di via Portuense.

"Il nostro non è un no ideologico – ha ricordato l'ex Minisindaco Maurizio Veloccia – siamo contrari perchè questo progetto non risolve il problema del traffico. Subito dopo il ponticello ferroviario si forma un collo di bottiglia e noi infatti chiediamo che i soldi previsti per la preferenziale, siano investiti per allargare la portuense fino a piazza della Radio".

L'assenza di trasparenza

Nonostante le contestazioni, il progetto è andato in gara e, a breve, saranno aperte le buste. "E' evidente che siamo in ritardo, ma per un motivo: questa amministrazione ha fatto tutto di nascosto – ha segnalato Veloccia – non si è svolto un solo approfondimento in commissione nè c'è stato un consiglio municipale prima che il progetto andasse a gara. Ci hanno informati solo più tardi".

La decisione del parlamentino di Corviale

Una volta venuti a conoscenza dell'intenzione di modificare il sedime stradale della via Portuense, il Consiglio municipale è stato convocato. E la proposta della maggioranza è stata sconfitta, grazie anche alla complicità di una consigliera pentastellata che ha votato con l'opposizione. L'impressione è che il voto del Municipio XI, sia arrivato fuori tempo massimo. La cittadinanza però è ora informata del progetto.

L'informazione e la consapevolezza

"Durante  l'assemblea pubblica che abbiamo organizzato presso il Circolo PD Municipio XI, abbiamo esposto le tavole del progetto, descritto gli aspetti critici e spiegato le ragioni della nostra contrarietà. C'è stata una grande partecipazione e questo ci rende orgogliosi, stiamo rappresentando una comunità che vuole ribellarsi a decisioni sbagliate e imposte dall'alto" ha commentato Gianluca Lanzi, segretario municipale del PD, che nell'apertura dell'assemblea ha riconosciuto che "molto probabilmente il progetto si realizzerà". Cosa ben diversa dall'accettare l'idea di farsene una ragione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La manifestazione unitaria

La protesta prosegue. "Durante l'incontro alcuni rappresentanti dei cittadini e dei commercianti hanno annunciato che nelle prossime settimane ci sarà una manifestazione unitaria, che vedrà il coinvolgimento dei cittadini, delle associazioni, dei comitati di quartiere e di tutte le forze politiche che si sono opposte al progetto. Noi - ha dichiarato Lanzi -  saremo al loro fianco".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio di luglio: i quartieri dove ci sono stati più casi

  • Gita fuori porta: cinque luoghi da non perdere a due passi da Roma

  • Coronavirus, a Roma 13 nuovi casi: quattro arrivano da altre regioni. I dati Asl del 31 luglio

  • Coronavirus, a Roma 13 nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 30 luglio

  • Coronavirus, 9 nuovi casi a Roma. Tutti i dati dalle Asl del primo agosto

  • Meteo Roma e Lazio, allerta maltempo da oggi e per le prossime 24 ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento